luglio 2021

Esame baropodometrico

L'esame baropodometrico fornisce importanti informazioni sulle pressioni plantari e sul modo di camminare di ogni persona. E' un esame non invasivo ed è costituito da due diverse misurazioni: in statica (ovvero da fermi) e in dinamica (ovvero camminando).  
Lo studio baropodometrico ci può aiutare a capire se, per esempio, durante la dembulazione il piede o i piedi del paziente pronano/supinano. Quando ciò avviene spesso vengono interessate anche le articolazioni delle ginocchia che, per effetto meccanico, deviano in valgismo/varismo.  Questo esame però non fornisce alcuna informazione relativa a possibili alterazioni delle ginocchia, del bacino e della schiena. 
Basta infatti una piccola alterazione strutturale e/o di carico dei piedi per creare uno squilibrio delle strutture articolari sovrastanti.
Per fare una diagnosi più accurata è quindi molto importante associare a questo esame altri più specifici per poter valutare, con maggiore attenzione e precisione, come alterazioni morfologiche e funzionali dei piedi influenzino la nostra postura.

Per questo motivo, nel nostro centro, dedichiamo una parte della visita posturale allo studio degli arti inferiori, del bacino e del rachide. La raccolta di tutte queste informazioni ci aiuta a capire la causa di disturbi e dolori per correggerli con il plantare più adatto.

Contattaci

Altri articoli

luglio 2021
Come realizziamo i vostri Plantari
Tutte le fasi della lavorazione
Continua a leggere
giugno 2021
Plantari: quanto costano?
Non sono tutti uguali
Continua a leggere
Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di piĆ¹
 +39.045.464.7225